Blog Dolci

Belle, bionde, golose e due volte buone: sono tornate le arance di Ribera! Da ordinare su questo blog

29 Novembre 2015

Sì, con le giornate fredde e grigie sono tornati questi succosi piccoli soli, che illuminano la mia cucina e la mia tavola. Oltre a rendere più gustosa la mi cucina, perché come è noto le metto dappertutto le arance di Ribera di Paolo Ganduscio.

E ci ho fatto pure un libro di ricette, con l’amica Monica Sartoni Cesari A tavola con le arance di Ribera dall’antipasto al dolce (vedi homepage di questo sito), ce n’è ancora qualche copia per chi volesse ordinarlo! E il ricavato va tutto a Operation Smile Italia onlus.

_amiche_arance

Anche una parte del ricavato dalla vendita delle arance – se ordinate attraverso questo blog va a Operation Smile! Potete così contribuire al sostegno della onlus, fare del bene e avere le arance direttamente a domicilio a prezzi da supermercato!!!!

Andate alla voce link amici (in alto nella homepage), scorrete fino a Azienda Paolo Ganduscio, cliccate e si aprirà direttamente la mail in cui potete scrivere il vostro ordine.

Ecco intanto una golosa ricetta da fare subito con le arance di Ribera!

Bavarese con scorze d’arancia

Per la pasta biscotto

Cosa ti serve

70 g di farina 00
50 g di mandorle tritate finemente al mixer con 2 cucchiai d’olio
2 uova
3 tuorli
la scorza di 1/2 arancia non trattata
50 g di zucchero
1 cucchiaio di miele
50 g di mandorle a lamelle

Per la bavarese

300 ml di panna fresca  2 dl di latte
60 g di zucchero
10 g di gelatina in fogli  4 tuorli
1 cucchiaino di fecola
100 g di cioccolato fondente tritato
scorzette d’arancia candite, per decorare
scorza di 1 arancia non trattata
liquore all’arancia

Come devi fare

Prepara prima la pasta biscotto. Monta le uova e i tuorli con
lo zucchero, la scorza di arancia e il miele, fino a ottenere un composto bianco e spumoso. Aggiungi prima la farina 00, poi le mandorle tritate. Stendi l’impasto su una placca foderata con carta da forno. Distribuisci sopra le mandorle a lamelle e inforna a 180° per 10-15 minuti.

Per la bavarese, sbatti i tuorli con la fecola e lo zucchero, unisci il latte scaldato con la scorza di 1 arancia e porta la crema quasi a ebollizione. Toglila dal fuoco e aggiungi 2-3 cucchiai di liquore all’arancia e la gelatina che avrai prima ammorbidita in acqua fredda e strizzata.

Lascia intiepidire la crema e monta la panna ben fredda. Incorpora, poco alla volta, la panna al composto di crema e aggiungi il cioccolato fondente tritato.

Fodera uno stampo a mattonella di 26 cm di lunghezza con la carta da forno bagnata e strizzata. Taglia la pasta biscotto, che nel frattempo si sarà raffreddata, in misura della base dello stampo e sistemala all’interno con la parte delle mandorle verso il fondo; versaci la bavarese e metti in freezer per 15 minuti.

Togli il dolce dal freezer e mettici sopra un secondo rettangolo di pasta biscotto, sempre in misura dello stampo. Metti in frigo per 4 ore, poi sforma la bavarese e decorala con scorzette d’arancia candite tagliate a listarelle.

Ti potrebbero interessare anche

Un commento

  • Rispondi Alessio 2 Dicembre 2015 a 10:01

    Buonissime le arance! E piene di vitamine… evviva le arance

  • Lascia un commento

    

    I MIEI LIBRI

    Per acquistare uno o più volumi delle Ricette del Sorriso, realizzati per aiutare i bambini con gravi malformazioni facciali e labio-palatoschisi vai su:
     

    Logo Operation Smile

    logo smilehouse