Primi

Col grano saraceno, non solo pizzoccheri! Sono tutti da gustare questi maccheroncini…

4 Marzo 2015

Eggià, sono nella patria del grano saraceno, un cereale gluten free che amo moltissimo! Non solo pizzoccheri, insomma. Dalla piadina all polenta, qui, questo antico, gustoso e duttile cereale impazza.

E la ricetta di oggi è davvero straordinaria: un primo piatto vegetariano, ipocalorico, ricco di fibre.

Emoticibo grano saraceno

I maccheroncini di grano saraceno alle verdurine stufate si fanno così:

Cosa ti serve:

  • 300 gr di maccheroncini di grano saraceno
  • 1 carota
  • 2 cipollotti
  • 2 zucchine
  • 1 peperone giallo o rosso, a piacere
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe

Come devi fare

Pulisci e lava tutte le verdure. Poi taglia i cipollotti a striscioline sottili per il lungo, le carote a fettine molto sottili, così pure il peperone, mentre le zucchine le taglierai a rondelle. Metti le verdure a stufare in una ampia padella con olio, nel seguente ordine: prima i cipollotti e le carote, poi i peperoni e infine le zucchine; ognuna a distanza di circa 7 minuti l’una dall’altra, per consentire alle più tenaci di appassire dolcemente. Sala e pepa soltanto alla fine. Mentre le verdurine appassiscono a fuoco lento e coperte (se serve, aggiungendo un filo di olio), porta a bollore una pentola d’acqua, sala e versa i maccheroncini. Quando sono cotti (nel tempo indicato sulla confezione), scolali e versali nella padella delle verdure. Fai mantecare, rigira il tutto, se serve metti un altro poco di olio a crudo, impiatta e servi caldissimi.

Ti potrebbero interessare anche

Nessun Commento

Lascia un commento



I MIEI LIBRI

Per acquistare uno o più volumi delle Ricette del Sorriso, realizzati per aiutare i bambini con gravi malformazioni facciali e labio-palatoschisi vai su:
 

Logo Operation Smile

logo smilehouse