Blog Dolci Ricette

Emoticibo vi augura Buon Natale, con questa cremina di mascarpone all’arancia. Perché anche panettone e pandoro devono stare in compagnia

22 dicembre 2017

Natale non è fatto per stare da soli. Così, anche panettone e pandoro, da sempre sono più completi d buoni se gustati in compagnia di una cremina.

Stanca della “solita” cremina – che però ieri sera, nonostante un lieve infortunio casalingo, in occasione di un succulento buffet di Natale per gli amici, in casa – mi è venuta particolarmente soffice e buona anche in versione tradizionale.

Ma prova e riprova, sono lieta di presentarvi la cremina di mascarpone all’arancia. Senza uova, né cotte né crude!

È molto buona e soffice. Consolante e vellutata. Golosa e aromatica.

Il merito è delle sublimi arance di Paolo Ganduscio, da sempre mie mitiche alleate in cucina. Con la loro buccia rigorosamente bio, vado sul sicuro. E il profumo oltrepassa almeno 3 stanze della casa!

Ecco come fare la Cremina al mascarpone all’arancia.

Cosa ti serve (per 6 persone)

400 g di mascarpone freschissimo

4 grossi cucchiai di zucchero semolato fine

1 arancia non trattata

2 cucchiai di liquore all’arancia

Come devi fare

Versa il mascarpone in una ciotola con lo zucchero. Montalo con le fruste, finché diventa morbido e spumoso; deve inglobare aria e diventare soffice. Aggiungi alla crema la scorza grattugiata dell’arancia, il liquore e alcune gocce di succo (non troppo!). Ora mescola molto bene, evitando di smontare il mascarpone. Servi la crema all’arancia con panettone o pandoro.

Ti potrebbero interessare anche

Nessun Commento

Lascia un commento



I MIEI LIBRI

Per acquistare uno o più volumi delle Ricette del Sorriso, realizzati per aiutare i bambini con gravi malformazioni facciali e labio-palatoschisi vai su:
 

Logo Operation Smile

logo smilehouse