Pesci

Feste in corso 2: i totani con la verza dell’Agnese e tanta voglia di Elba

28 Dicembre 2014

Ho sentito la mia amica Agnese, che da Capoliveri mi ha promesso la ricetta dei totani con le verze. La sto aspettando, intanto mi ha inviato la foto.

Qualcosa posso dedurre, ma preferisco che mi racconti ben bene la ricetta. Intanto, mi ha derto che si trattava di pesce appena pescato dal genero nel mare elbano davanti a casa, quindi di una freschezza unica!

Tutto ciò mi ha fatto venir voglia di mangiare questo piatto semplice e sano, ma anche di tornare quanto prima in quella meravigliosa isola, che ho tanto imparato ad amare.

Ecco i totani che sembrano un fiore nel piatto!

Emoticibo totani

Ma ora, ecco anche la ricetta, che sono felice di annoverare tra le mie e di raccontarla a tutte voi che, numerose, mi state richiedendo piatti sani e light per compensare le recentissime abbuffate natalizie. Ma le feste non sono ancora finite!! E dunque preparatevi a leggere ancora di prelibatezze di fine anno.

Ho appena ideato una torretta di cotechino alla fiamma bianca con cremina di lenticchie che ci farà concludere l’anno alla grande e ce lo farà cominciare ancora meglio!

Totani con le verze, dell’Agnese:

Dopo aver pulito i totani, passarli nella farina, farli rosolare qualche secondo con uno spicchio d’aglio e il peperoncino, aggiungere vino bianco (almeno un bicchiere) e un po’ d’acqua in maniera che siano ben coperti; salare e cuocere con coperchio per circa 15 -20 minuti. Si formera’ un sughetto che sembra una cremina. Lavare il cavolo verza e scottarlo in acqua a bollore, poi scolarlo tagliarlo a pezzettini e ripassarlio in padella con uno spicchio d’aglio, alla fine aggiungere una manciata di parmigiano e girare. Poi, come si vede nella foto, servire i totani con il loro sughetto accompagnati dalla verza.

Dopodiché l’Agnese aggiunge: «Stasera Maurizio ha pescato 10 totani, domani faccio risotto nero. Lo vuoi?».

E certo che sì, Agnese cara, l’aspettiamo con ansia: io adoro il risotto al nero di seppia o… totano che sia!

Ti potrebbero interessare anche

Nessun Commento

Lascia un commento



I MIEI LIBRI

Per acquistare uno o più volumi delle Ricette del Sorriso, realizzati per aiutare i bambini con gravi malformazioni facciali e labio-palatoschisi vai su:
 

Logo Operation Smile

logo smilehouse