Italia in Cucina

Con gli ultimi carciofi e la ricotta vaccina del Consorzio Italiano della Mozzarella, ecco i Nidi di tagliatelle di Kamut, con le noci e la ricotta. Un primo piatto squisito, semplice e sano (anche grazie alle noci)

10 Maggio 2018

Al mercato si trovano ancora e io personalmente non li lascerei mai andare. Parlo dei carciofi, un ortaggio dal sapore divino, che in questa ricetta di Nidi di tagliatelle di Kamut in crema di carciofi, ricotta e noci ho trasformato, appunto, in una morbida crema. Praticamente una mousse che avvolge la tagliatella, possibilmente fresca, e l’avviluppa in uno scoppiettante mix di gusto.

Per la crema di carciofi ho utilizzato la ricotta vaccina del Consorzio Italiano della Mozzarella, così morbida e bianca, dallo spiccato sapore di latte e assai versatile in cucina: in questo piatto, la ricotta del Consorzio regala una cremosa leggerezza che si gusta volentieri anche quando la stagione si fa tiepida.

La nota “diversa” è data dalle noci sbriciolate grossolanamente. Un tocco gourmet, ma anche di salute. Ricchissime di acidi grassi polinsaturi, Omega 3 e Omega 6, infatti, le noci fanno bene al cuore e i nutrizionisti sostengono che bisognerebbe mangiarne tre al giorno! Con questo piatto la “dose” quotidiana è assicurata e la gola appagata.

Importante! Per una versione ancora più salutare del piatto ho utilizzato tagliatelle fresche di Kamut, un grano antico, proveniente dal Canada, il cui consumo negli ultimi anni si è diffuso notevolmente anche nel nostro Paese. Kamut in realtà è un marcio registrato, che commercializza una particolare varietà alternativa di grano, di origine egizia antichissima, chiamata Khorasan, e coltivato secondo metodo di agricoltura biologica e che contiene sì glutine, ma anche un elevato contenuto di proteine e sali minerali; in particolare selenio, che non tutti sanno protegge la salute delle ossa ancor più del calcio, e poi zinco e magnesio.

Come è nel mio stile, anche questo è un primo piatto facilissimo da realizzare, ma così scenografico da prestarsi per una cena importante. Gli ospiti gradiranno e arriveranno i tanto desiderati applausi!

Vediamo come realizzare i Nidi di tagliatelle di Kamut in crema di carciofi, ricotta e noci, con la ricotta vaccina del Consorzio Italiano della Mozzarella.

NIDO DI TAGLIATELLE IN CREMA DI RICOTTA, CARCIOFI E NOCI

Cosa ti serve (per 4 persone)

350 g di tagliatelle di grano Kamut

4 carciofi

150 g di ricotta vaccina fresca (io uso quella del Consorzio Italiano della Mozzarella)

1 limone

mezzo bicchiere di olio extravergine d’oliva

50 g di noci già sgusciate

1 spicchio di aglio

60 g di parmigiano reggiano grattugiato

sale e pepe nero macinato al momento

Come devi fare

Per prima cosa pulisci i carciofi, eliminando il gambo e le foglie più esterne e tagliando almeno 2 centimetri dalla cima. Poi tagliali a metà, estrai – con l’aiuto di un coltellino affilato – l’eventuale fieno e quindi riduci i cuori di carciofo a spicchietti. Via via che li pulisci, tuffali in una ciotola con acqua fresca acidulata con il succo di limone.

Scolali e poi versali in una padella con 4 cucchiai di olio, falli rosolare, aggiungi un poco di acqua, sale e pepe; copri e cuoci per circa 15 minuti, finché diventano teneri e assorbono il liquido di cottura.

Quindi prelevali con una schiumarola e mettili a scolare mentre intiepidiscono. Versa nel mixer le noci sgusciate, lo spicchio di aglio, il parmigiano, i carciofi ben scolati e il rimanente olio, aggiusta di sale e pepe e frulla fino a ottenere una crema, alla quale aggiungerai, incorporandola bene, la ricotta.

Porta a bollore una pentola d’acqua, quando bolle sala e versaci le tagliatelle di Kamut.

Dopo circa 5 o 7 minuti (dipende dal tempo di cottura indicato nella confezione) scolale avendo cura di tenere da parte alcuni cucchiai di acqua di cottura. Quindi condiscile direttamente nella pentola calda con la crema di ricotta, carciofi e noci diluita con l’acqua di cottura della pasta. Servi le tagliatelle caldissime, spolverizzando con una macinata di pepe nero.

 

Ti potrebbero interessare anche

Nessun Commento

Lascia un commento



I MIEI LIBRI

Per acquistare uno o più volumi delle Ricette del Sorriso, realizzati per aiutare i bambini con gravi malformazioni facciali e labio-palatoschisi vai su:
 

Logo Operation Smile

logo smilehouse