Blog

Ieri a Capoliveri, Agnese, la nepitella e un buon risotto al nero di seppia

24 Giugno 2014

Che sogno quegli squarci blu tra le fronde! Grazie all’amica Agnese e alla sua ospitalità, siamo stati al camping Le Calanchiole, a Capoliveri, isola d’Elba. Un buon posto in cui trascorrere le vacanze (www. lecalanchiole.it) e lì ho avuto in dono una preziosa piantina di nepitella, erba aromatica che Agnese usa per la sua zuppetta di cozze e che io non conoscevo. Sa di menta e limone, ha un profumo fresco e credo che si sposi bene anche con altro pesce. Al ristorante ho gustato un buon risotto al nero di pesce che non mangiavo da tempo, completato da deliziosi fiori di zucca impastellati e fritti. Questa sera Italia-Uruguay: torneremo a casa? Chissà, speriamo di no. Per soddisfare l’appetito della famiglia, affamata di vittoria e di golosità, comode cotolettine di fettine di pollo, impanate con pangrattato, un terzo di Parmigiano Reggiano, e poi passate nell’uovo fresco leggermente sbattuto. Con pomodorini ciliegini da sgranocchiare, gustoso finger food, scaccia ansia, di fronte al mare blu di Marina di Campo, praticamente sulla spiaggia lievemente ventosa, con il sottofondo del mare che reclama la sua attenzione, in competizione con la voce concitata del telecronista.

emoticibo nepitella

Eccola, la nepitella. Siccome l’Agnese me ne ha regalato una piantina, ve la posso mostrare! E questa sera l’ho utilizzata sulle melanzane stracciate, che vuol dire che le taglio a fette sottili, le metto in padella con poco olio extravergine d’oliva, aglio e sale, copro e le lascio appassire a fuoco lento. Alla fine una manciatina di nepitella. Un profumo che non vi sto a dire! Sta a metà tra il limone e la mentuccia: ricorda il vento, l’estate, la pineta, un pomeriggio ventoso. Indimenticabile. Grazie Agnese! È proprio vero che le vie degli aromi sono… infinite!

Ti potrebbero interessare anche

Nessun Commento

Lascia un commento



I MIEI LIBRI

Per acquistare uno o più volumi delle Ricette del Sorriso, realizzati per aiutare i bambini con gravi malformazioni facciali e labio-palatoschisi vai su:
 

Logo Operation Smile

logo smilehouse