Blog Primi

Il mio Risotto con fragole e caprino per fare primavera a tutti i costi. In leggerezza e gusto

19 maggio 2017

Arrivava, non arrivava, questa pazza primavera? Sembrava ancora autunno, sembrava già estate…

Intanto le fragole, un frutto che adoro e che è di una bellezza disarmante, hanno cominciato a circolare per casa sempre più di frequente.

Belle, di una bellezza da lasciare senza fiato. E molto spesso buone, dolci ma mai troppo, succose, uniche: le fragole che hanno ispirato questo fresco risotto di primavera.

Belle, di una bellezza da lasciare senza fiato. E molto spesso buone, dolci ma mai troppo, succose, uniche: le fragole che hanno ispirato questo fresco risotto di primavera.

Così un bel giorno – anzi, una bella sera – ho deciso di farci un risotto che ha un sapore vagamente vintage, perché si tratta di un piatto che andava molto negli Novanta.

L’ho rinnovato con fresca leggerezza, grazie al tocco del formaggio caprino fresco. Una nota degna di far diventare questo piatto una delle Ricette della Salute su Dica33 di settimana scorsa (http://www.dica33.it/cont/ricette/1705/0800/risotto-alle-fragole-caprino.asp).

È venuto fuori un risotto così buono da far leccare i baffi ai miei ospiti e alla mia famiglia!

Bando alle ciance, ecco la ricetta!

RISOTTO ALLE FRAGILE CON CAPRINO FRESCO

Cosa ti serve (per 4 persone)

320 g di riso Carnaroli o Vialone nano

350 g di fragole

1 litro di brodo vegetale

80 g di formaggio caprino fresco e molle

still caprino

una spruzzata di grappa (a piacere)

2 scalogni piccoli

15 g di burro o 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, a piacere

sale e pepe bianco macinato al momento

Come devi fare

Lava le fragole, asciugale, tienine da parte 4 intere; alle restanti togli il picciolo e tagliale a dadini piuttosto piccoli.

Riscalda il brodo vegetale, ben saporito e meglio se fatto in casa con verdure fresche. Monda e affetta fini i due scalogni.

In un tegame per risotto versa il burro (oppure l’olio), aggiungi gli scalogni affettati e falli rosolare a fiamma bassissima, finché diventeranno trasparenti e morbidi.

Butta quindi il riso, avendo cura di farlo tostare per alcuni minuti finché diventa traslucido.

tostatura dle riso

A questo punto, se ti piace, sfuma il riso con una spruzzata di grappa e poi comincia a versare il primo mestolo di brodo caldissimo, fino a coprire tutto il riso, aggiustando eventualmente di sale.

risotto in corso

Quando il mestolo di brodo sarà assorbito, versa nel tegame metà delle fragole tagliate a dadini e altro brodo.

Procedi così fino a 3 o 4 minuti dalla completa cottura del riso: a quel punto versa il resto delle fragole e prosegui fino a termine cottura (per cuocere il risotto ci vogliono dai 16 ai 18 minuti circa).

Quando è pronto, versa nel risotto il formaggio caprino a pezzetti (tranne 4 cucchiaini), mescola e spegni, lasciando riposare il tutto per un paio di minuti.

Servi decorando ogni piatto di risotto con la fragola intera rimasta, tagliata a ventaglio, un cucchiaino di caprino e una generosa macinata di pepe bianco.

 

 

Ti potrebbero interessare anche

Nessun Commento

Lascia un commento



I MIEI LIBRI

Per acquistare uno o più volumi delle Ricette del Sorriso, realizzati per aiutare i bambini con gravi malformazioni facciali e labio-palatoschisi vai su:
 

Logo Operation Smile

logo smilehouse