Blog Dolci

Il profumo delle mele rosse da Harlequin Mondadori. E quello della mia torta di mele caramellate, in cucina

31 Marzo 2015

Un bellissimo libro, da oggi in libreria. Un bestseller internazionale di Susan Wiggs.

il profumo delle mele rosse

Ce la farà la determinata Tess a salvare la tenuta delle mele rosse, se stessa e un nuovo, intrigante, amore? Mentre leggevo avidamente pagina dopo pagina, per scoprirlo, dal mio forno usciva la Torta di mele caramellate. E il profumo delle mele rosse invadeva anche il mio mondo. Così, in libreria c’è questo nuovo successo di Harlequin Mondadori e, tra le vostre ricette, la mia mitica torta di mele.

Magari a Isabel, che adora cucinare, verrebbe altrettanto bene. Chi è Isabel? La sorella che Tess non sapeva di avere… Sentimenti, spesso contrastanti, il senso e il peso – a volte – dei legami familiari e anche alcune tra le pagine più drammatiche della storia europea del secolo scorso in questo romanzo che si snoda tra l’Europa buia degli anni ’40 e le dolci colline made in Usa, sparse attorno alla sempre affascinante San Francisco di oggi!!

mela caramellata

Come si fa questa torta che ricorda il sole della California? Facile, così…

Ingredienti

  • 4 mele rosse
  • 1 vasetto di yogurt
  • 3 uova
  • 2 vasetti di farina più 1 di fecola
  • 1 vasetto di zucchero di canna, più 2 cucchiai per il fondo caramellato
  • 1 vasetto di olio extravergine d’oliva
  • 1 bustina di lievito
  • 1 cucchiaino di cannella
  • sale un pizzico

Come devi fare

Comincia tagliando due mele a fettine molto sottili, quante ne bastano per coprire a raggiera tutto il fondo di una tortiera in silicone che prima avrai abbondantemente spolverizzato con zucchero di canna.
Taglia le altre a dadini e tienile da parte. Prendi un’ampia ciotola, versa lo yogurt, lava accuratamente il bicchierino che ti servirà da misurino per tutti gli altri ingredienti. Ora infatti aggiungi allo yogurt le 3 uova, poi 2 misurini di farina (meglio se stacciata) e uno di fecola. Poi, ancora, un misurino di zucchero e uno di olio; completa con un pizzico di sale e mescola. Quando il composto è liscio e omogeneo, aggiungi le mele tagliate a dadini e la cannella. Ora versa tutto nello stampo foderato di fettine di mela e inforna, per 35-40 minuti a 200 gradi. Quando la torta è pronta dovrà essere rovesciata e le mele, disposte a raggiera risulteranno caramellate.

Ti potrebbero interessare anche

Nessun Commento

Lascia un commento



I MIEI LIBRI

Per acquistare uno o più volumi delle Ricette del Sorriso, realizzati per aiutare i bambini con gravi malformazioni facciali e labio-palatoschisi vai su:
 

Logo Operation Smile

logo smilehouse