Blog Dolci Ricette

La ciambella delle meraviglie è fatta con yogurt e arancia. Il suo profumo vanigliato inonda la casa di Febbraio, fa venire voglia di cose buone e conforta

4 Febbraio 2019

Croccante fuori, morbida dentro e profumatissima. È questa la mia ultima ciambella, esempio incontrastato di comfort food. Il profumo delizia tutta la casa mentre è in forno, anche grazie all’arancia che diffonde intorno uno spiccato sapore di inverno e di cose buone. L’ho pensata e realizzata l’altro giorno, mentre il cielo prometteva neve, che poi è arrivata scarsa, scarsa, lasciando gli animi bambini con la voglia. E mentre il forno riscaldava tutto attorno, la preparazione della ciambella mi ha riscaldato l’anima.

Grazie allo stampo per ciambella col buco, in silicone, questa ciambellano conosce burro. Mentre, come zucchero, ho utilizzato quello scurissimo e lievemente caramellato, che è integrale davvero. Le calorie sono le stesse dello zucchero bianco, ma ha più sali minerali, ne serve meno e assicura un effetto speciale nei dolci fatti in casa. Anzi, fatica a sciogliersi e così dona alla ciambella dei deliziosi grumi dolci che la rendono unica!

Ma ecco la ricetta di questa buonissima:

Crostata allo yogurt e arancia

Cosa ti serve:

200 g di yogurt greco

3 uova medie

1 arancia non trattata

250 g di farina 00

60 g di fecola

100 g di zucchero integrale “vero” Muscovado o Panela, comunque nero nero

mezzo bicchiere di olio di semi di girasole

1 bustina di lievito per torte

1 pizzico di sale

Come devi fare:

Versa lo yogurt nella planetaria unitamente alle uova, all’olio e allo zucchero. Mentre il tutto si mescola elettricamente a velocità sostenuta, grattugia la parte arancione della buccia d’arancia, che terrai da parte, quindi spremi il frutto fino a ricavarne il succo. Prepara le farine in una ciotola, mescolando la farina, la fecola, il lievito. Versa tutto nella planetaria, poi aggiungi il succo e la buccia d’arancia e il pizzico di sale. Mescola ancora. Accendi il forno a 180 gradi e, quando è ben caldo, inforna la ciambella per circa 40 minuti. Quando è pronta, estraila dal forno e aspetta che si raffreddi un poco prima di capovolgerla in un piatto.

Deliziosa con il tè nel pomeriggio oppure la mattina a colazione.

 

 

Ti potrebbero interessare anche

Nessun Commento

Lascia un commento



I MIEI LIBRI

Per acquistare uno o più volumi delle Ricette del Sorriso, realizzati per aiutare i bambini con gravi malformazioni facciali e labio-palatoschisi vai su:
 

Logo Operation Smile

logo smilehouse