Blog Dolci Ricette

Torta di mele con farina di farro, uvetta al rum e noci. Per cercare di sopportare il disastro planetario che ci circonda… dal virus alla malafede. Passerà

6 Novembre 2020

La prima torta della seconda clausura. Magari sarà la prima di tante… L’altra volta facevamo il pane (gli altri, io no. Perché nutro una specie di soggezione nei confronti degli impasti lievitati con lievito “vero”, quello che si attiva, per capirci…).

Così, a essere sinceri tutta questa smania di fare il pane in casa non l’ho mai avuta, nemmeno 4 mesi fa, quando sembrava che lo facessero tutti, e al super era finito il lievito con tutta la farina…

Leggo, scrivo ed eseguo ricette per mestiere, eppure – se posso – scanso regolarmente quelle coi funghi (perché non mi piacciono) e quelle che richiedono l’uso del lievito, di birra o “madre”, perché mi… spaventa.

La lievitazione, infatti, è una cosa seria e la devi “sentire”: in fondo maneggi qualcosa di vivo, il risultato finale non è mai certo, troppe sono le incognite, i tempi forzatamente lunghi… mettici pure il forno con le sue bizze e c’è quanto basta per scendere in strada, entrare dal fornaio e levarsi tutte le voglie.

Così, meglio fare le torte. Si fanno quasi tutte con il lievito chimico, in bustina, quello che mia nonna chiamava “la dose”… e vengono praticamente sempre!

Oggi mi sono inventata questa: è buona e oltretutto ha una sua personalità! La farina di farro è dovuta la fatto che in dispensa avevo un avanzo di sacchetto, giusto 2 etti, che poi sarebbe scaduta…

TORTA DI MELE CON FARINA DI FARRO, UVETTA AL RUM E NOCI

(squisita!)

Cosa ti serve:

200 g di farina di farro
80 g di fecola di patate
100 g di zucchero di canna
3 mele
3 uova
120 g di yogurt bianco
1 bustina di aroma vaniglia
1 bicchiere medio di olio di semi di girasole
1 cucchiaio di uvetta
3 cucchiai di rum
1 pugno di gherigli di noci

Come devi fare:

Metti a bagno l’uvetta nel rum. Spezzetta le noci e tieni tutto da parte.

Rompi le uova, aggiungi lo zucchero e lo yogurt e mescola con le fruste elettriche. Aggiungi anche l’olio, continua a mescolare. In un’altra ciotola setaccia la farina, la fecola, il lievito, la vaniglia. Mescola bene le polveri e aggiungile poco alla volta all’impasto morbido di uova, sempre mescolando.

Sbuccia e taglia a dadini le mele, uniscile all’uvetta e alle noci con il rum e mescola per insaporire il tutto; aggiungi questo delizioso mix all’impasto. Ungi con olio o burro una teglia di 24 cm di diametro, versa tutto, livella e inforna per circa 40 minuti a 175 gradi.

Ti potrebbero interessare anche

Nessun Commento

Lascia un commento



I MIEI LIBRI

Per acquistare uno o più volumi delle Ricette del Sorriso, realizzati per aiutare i bambini con gravi malformazioni facciali e labio-palatoschisi vai su:
 

Logo Operation Smile

logo smilehouse