Primi

In coda all’inverno c’è il sapore dei broccoli con la salsiccia (per tagliatelle e tortino)

9 Marzo 2014

emoticibo broccoli

emoticibo broccoli salsiccia

emoticibo tagliatelle piselli

Oh broccoli e salciccia, rischiavo di lasciarvi orfani!!! Messe le foto non avevo ancora avuto tempo di scrivere le relative ricette. I broccoli? Beh, sono simpatici, non trovate? Così ricciolini, a ciuffetti; e poi sani, sanissimi. E versatili, tant’è che si combinano bene sia con l’acciuga (per condirci le orecchiette) sia con la salsiccia. Come spesso mi succede quando faccio la full immersion ai fornelli, adoro cucinare parecchie pietanze insieme. Mi diverto a incastrare tutto, come in un cubo di Rubik (era lui?), che alla fine fa andare tutto a posto. Così mi capita di avere gli ingredienti belli e freschi e di volerli usare per più piatti. Ecco come sono nate quelle golose tagliatelle all’uovo fresche e il tortino salato, tipo quiche, saporito e comodo, perché è un piatto unico che puoi riscaldare il giorno dopo ed è come appena fatto! Vai con le ricette!!!
TAGLIATELLE BROCCOLI E SALSICCIA (pr 4 persone)

COSA TI SERVE

  • 350 gr di tagliatelle all’uovo fresche (o secche, o se proprio vuoi spaccare te le fai tu a mano col toliere e il matterello, o al massimo la macchinetta. Io le ho comprate, in giro ce ne sono di buonissime, come fatte in casa, le Top
  • dell’Esselunga, per esempio!)
  • 200 gr di salsiccia di maiale fresca
  • un caspo di broccoli (insomma, avete capito, un pezzo con tutti i ciuffetti da separare)
  • sale, pepe, olio extravergine di oliva

COSA DEVI FARE

Prendi il mazzo di broccolo, taglia il gambo, separare tutti i ciuffetti, risciacqua e scola. Metti su l’acqua per le tagliatelle, porta a bollore: quando bolle sala l’acqua e butta i ciuffetti di broccolo che farai andare per circa 12 minuti. Spella la salsiccia e buttala in un padellino su fuoco forte, con una posata di legno sgranala mentre la fai rosolare bene bene: deve diventare come tanti ciccioletti croccanti. Passati i 12, ma anche 15 minuti di bollore del broccolo, aggiungi in pentola le tagliatelle: se sono fresche servono due minuti di cottura; se secche, magari anche 5. Scola tutto insieme, broccoli e tagliatelle, senza asciugare troppo (lascia un po’ di acqua di cottura), rimetti tutto nella pentola di cottura, aggiungi la salsiccia croccante, poco olio a filo, rimescola bene. A piacere puoi spolverare con Parmigiano Reggiano grattugiato e/o una macinata di pepe nero. Servi caldissimo, dalla pentola!
E ADESSO IL TORTINO IN CREMA DI BROCCOLI E SALSICCIA

COSA TI SERVE

  • 1 rotolo di pasta sfoglia fresca
  • 200 gr di ricotta
  • due cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 1 caspo di broccoletti
  • 120 gr di salsiccia di maiale fresca
  • sale e pepe a piacere

COSA DEVI FARE

Pulisci, taglia e risciacqua i broccoletti. Porta a bollore una pentola d’acqua in cui butterai i broccoletti appena bolle (prima sala, ma poco). Fai andare 15 minuti. A parte, spella la salsiccia e sgranala in padella facendola rosolare fino a farla diventare croccante. Prendi una teglia, srotola la pasta sfoglia, lasciandola carta da forno che l’avvolge, bucherella con una forchetta. Accendi il forno 200 gradi. Scola i broccoli e versali nella padella della salsiccia, mescola e spegni. Prendi una ciotola, spaccaci l’uovo intero, versa la ricotta, il Parmigiano, aggiusta di sale (poco) e pepe se piace. Metti broccoli e salsiccia in un contenitore in cui far andare il mixer a immersione: verrà una pappetta che verserai a sua volta nella ciotola con la ricotta, l’uovo e il Parmigiano. Mescola per bene e poi versa il tutto sulla sfoglia bucherellata. Inforna per circa 30 minuti. È squisita! Puoi consumarla, calda o anche appena tiepida. Come antipasto o come secondo. Ma con un’insalatina di verdure crude o di frutta, diventa un pasto leggero completo.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply