Primi Vegan

L’orto del mio amico Drago è l’orto che vorrei. E questo il mio minestrone dell’Estate

18 Maggio 2015

Tenere e dolci fragole (assaggiate, perché me ne ha fatto dono: buonissime!), impertinenti zucchine, tanta croccante insalata e rossi pomodori baciati dal sole. È questo l’orto del mio amico Drago, è questo l’orto che vorrei!

Orto di Drago
Per consolarmi, invece, ho fatto un fresco minestrone estivo. Divino, c’è bisogno di dirlo?

Ho preso 2 zucchine, un peperone giallo, 2 porri, 2 cipollotti, un pomodoro di media grandezza ben maturo, un pezzo di zucca, una manciata di spinaci, alcune foglie di basilico.
Ho lavato e spuntato e pulito degli scarti ogni verdura e messo a bagno spinaci e basilico.

Poi ho tagliato a dadini minuscoli ogni ortaggio, li ho versati in pentola con acqua (il livello superava di due dita le verdure), ho coperchiato con il fido Arturo. Quando il mio mitico coperchio ha cominciato sbuffare, ho aggiunto un po’ di sale, ho ricoperchiato e lasciato sobbollire per circa 1 ora. Alla fine ho buttato le foglioline di spinaci e stracciato quelle del basilico. Ottimo e light, da consumare caldo o tiepido. E quando lo consumerò, aggiungerò un filo di olio extravergine d’oliva e una spolverata di parmigiano.

Una parte l’ho surgelata in un apposito contenitore. Ha i colori dell’estate e del sole (giallo, verde, rosso…). È perfetto e dietetico. W il minestrone! Che con Arturo conserva tutto il sapore degli ortaggi e intatte le loro proprietà nutrizionali!

verdure da minestrone
E per chi non se lo ricorda, ecco Arturo!
arturo

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply