Dolci Ricette

Torta all’arancia senza zucchero e con pochi grassi. L’originale è strepitoso ma questa è la mia versione modificata. È venuta buonissima!

24 Gennaio 2016

Confesso, confesso: non è mia, o meglio mi ci sono fortemente ispirata, poi l’ho fatta a modo mio. E adesso vi dico come, e sostituendo cosa… Ma prima cito la fonte, e questa volta si tratta della “concorrenza”: il blog di ricette www.lacucinaimperfetta.it!

Cercavo un dolce all’arancia e lì ho trovato questa torta all’arancia, davvero sublime! È noto però che – anche per necessità – ho un debole per la cucina un po’ più light e poi curo La ricetta della salute ogni settimana su www.dica33.it…

Insomma, ho sostituito i 100 gr originali di burro con altrettanto yogurt greco, ho aggiunto mezzo bicchiere piccolo di olio di semi di girasole, ho sostituito i 150 gr di zucchero con 50 gr di stevia, il dolcificante naturale di origine vegetale (ce ne va sempre un terzo del quantitativo previsto di zucchero) e così l’ha potuta mangiare anche mio marito che ha problemi di glicemia! Ma a una spolverata di zucchero a velo non ho rinunciato!

Una fetta? Non basta! È così buona che te ne mangi tre! Però è light…

Una fetta? Non basta! È così buona che te ne mangi tre! Però è light…

È bella e buona e ora anche un poco più leggera dell’originale! Tutta da provare, ecco come si fa!

La mia torta light all’arancia

Cosa ti serve

250 gr di farina

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

3 uova

mezzo bicchiere di olio di semi di girasole

100 gr di yogurt greco a zero grassi

il succo di 2 arance grosse oppure 3 piccole (io ho usato le mie meravigliose arance bio, di Ribera, anzi dell’amico Paolo Ganduscio!, direttamente da Agrigento a casa mia)

la buccia di un’arancia non trattata (vedi sopra)

50 gr di stevia in polvere

Cosa devi fare

Accendi il forno 180 gradi. Rompi le uova in una ciotola dai bordi alti, aggiungi la stevia e usa le fruste elettriche per ottenere un composto spumoso. Aggiungi lo yogurt e l’olio, mescola ancora.

Grattugia la buccia di un’arancia e versala al composto; spremi il succo delle arance e tienilo da parte, in un contenitore col beccuccio.

Ora mescola la farina col lievito e il pizzico di sale. Poi comincia versarne un poco a pioggia, aiutandoti con un setaccio, nella miscela di uova e stevia; incorporala poi aggiungi un po’ di spremuta d’arancia e prosegui così, alternando farina e succo fino ad esaurimento degli ingredienti (incorpora e mescola sempre con molta delicatezza).

Imburra uno stampo a cerniera, inforna la torta per circa 35 minuti. Quando è cotta, estraila dal forno e falla raffreddare un poco prima di toglierla dallo stampo. A piacere spolvera con zucchero a velo.

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche

Nessun Commento

Lascia un commento



I MIEI LIBRI

Per acquistare uno o più volumi delle Ricette del Sorriso, realizzati per aiutare i bambini con gravi malformazioni facciali e labio-palatoschisi vai su:
 

Logo Operation Smile

logo smilehouse