Blog

Un pranzo eccellente dalla mia amica chef Patrizia, a Casale Monferrato. Con i suoi agnolotti “certificati”

26 Maggio 2015

Gustoso e succulento questo ripieno, vero? Vitella e tartufo nero, ma non è tutto, il resto lo troverete nella ricetta. Una ricetta storica, che ha radici antiche. E che questa bravissima chef stellata – Patrizia Grossi – ha saputo realizzare fedelmente, facendo aggiudicare al suo piatto – frutto di lunghe e appassionate ricerche – il titolo di Agnolotti DECO (Denominazione Comunale).

Emoticibo Vitello Ripieno
Sono stati il piatto principale di un pranzo divino, all’insegna del gusto e della simpatia, nel Ristorante La Torre, a Casale Monferrato, una terra da scoprire e un posto da… gustare. Non fosse altro che per la cucina di Patrizia: un mix di tradizione e creatività, un’attenzione sobria ai condimenti, un delirio di sapori, di consistenze e di temperature che se non fossero stati un pranzo sarebbero un… dipinto.

Emoticibo Antipasto

Che dire? E di questo?

Emoticibo battuto fassona con gelato senape

Battuto di fassona con quenelle di gelato alla senape, inventato da lei e una delle cose più speciali che mi sia capitato di assaggiare negli ultimi 20 anni! In bocca, il sapore piccanti della senape fredda si fonde con la carne, dolce, tenera, importante. Da provare.

Emoticibo agnolotti deco

Ed ecco gli agnolotti! Sublimi, antichi, autentici e senza un filo di grasso inutile. Patrizia, in cucina, ha il coraggio di chi si destreggia tra i sapori e non cerca scorciatoie.
La ricetta (e noi due insieme) più un dessert da sballo (sempre suo!), alla prossima!

Ti potrebbero interessare anche

Nessun Commento

Lascia un commento



I MIEI LIBRI

Per acquistare uno o più volumi delle Ricette del Sorriso, realizzati per aiutare i bambini con gravi malformazioni facciali e labio-palatoschisi vai su:
 

Logo Operation Smile

logo smilehouse