Primi

Questa è la sontuosa ricetta degli agnolotti Deco di chef Patrizia, da Casale M.

27 Maggio 2015

Ricetta degli agnolotti di Patrizia Grossi, meritevoli della Denominazione Comunale.

Per 6 persone

Ingredienti

  • mezzo kg di farina 00
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • cl.200 acqua tiepida
  • gr.10 sale
  • kg.1 polpa di vitella
  • 1 piccola verza
  • gr.150 prosciutto cotto
  • gr.50 tartufo nero scorzone
  • mezzo litro di brodo
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • rosmarino e alloro

Preparazione

Rosolare la polpa di vitella con le verdure e gli aromi, bagnare con un poco di vino bianco e continuare la cottura aggiungendo poco brodo. Mettere il resto del brodo in una pentola con la verza e farla bollire. Quando la carne è quasi cotta tagliare a pezzetti metà del tartufo nero e unirlo al sugo di cottura.

A cottura ultimata prelevare la carne, scolare la verza, unire il prosciutto cotto e il restante tartufo nero e passare tutto al tritacarne. Aggiustare di sale e pepe e, se il ripieno non è abbastanza omogeneo si può unire un uovo.

Impastare la pasta con la farina, l’olio, l’acqua e il sale.

Tirare la sfoglia molto sottile, fare mucchietti distanziati con il ripieno, rigirare sopra la pasta e, con l’apposita rotella tagliare gli agnolotti. Frullare le verdure e il tartufo cotti nel sugo, mettere in un padella e farvi saltare gli agnolotti cotti in abbondante acqua salata.

Eccone una bella distesa! Pronti da cuocere e da gustare!

Emoticibo agnolotti fatti a mano

E quelle siamo noi al lavoro, nella sua cucina!

Emoticibo agnolotti fatti a mano

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply