Blog Pesci

Giorni indaffarati, malinconie mondiali e questo meraviglioso pesce fresco

20 Novembre 2015

È andata così: fatti che sconvolgono, preoccupazioni e tante tante cose da fare, sbrigare, concludere, organizzare, scrivere, consegnare, avviare, conciliare, capire, mantenere, fatturare (poche!), donare (tante!). E le giornate scivolano via e il mio povero blog rischia il… “bloggo”.

Battuta misera, me ne rendo conto! Consoliamoci con questo pesce meraviglioso, incrociato sabato al For You Hotel, quello in cui lavora lo chef William Barenghi, proprio lui. Autore, per esempio, di questa tartare, semplice, leggera e gustosa, che richiede un paio di ingredienti, un pesce strepitosamente fresco e un amore infinito per le gioie che sa regalare il palato.

TARTARE DI SALMONE E AGRUMI

tartare di salmone e aracia

180 gr  salmone pulito
un po’ di rosmarino
un po’ di timo
1 arancia (meglio – aggiungo io – se quelle di Ribera, bionde e buonissime, che mi stanno arrivando a domicilio e che TUTTI potete ordinare attraverso emoticibo!!!!!,andate in contatti e troverete tutto facile)
olio, sale pepe q.b.
Tagliare a tartare il trancio di salmone e aggiungere tutti gli aromi precedentemente tritati.
Condire con olio, sale, pepe e cubetti di arancia tagliata a vivo.
Impiattare utilizzando un coppapasta e servire!

TARTARE DI GAMBERI E BUFALA

tartare di gamberi e bufala

3 gamberoni freschissimi
1 mozzarella di bufala “vera”
olio, sale e pepe q.b.

Pulire i gamberoni e tagliarli a tartare.
Tagliare a cubetti la mozzarella, farli sgocciolare bene, unirla ai gamberoni.
Con l’aiuto di un coppapasta disporre la tartare sul piatto e decorarla a proprio piacimento.

Entrambe divine!!!! Fidatevi…

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche

Nessun Commento

Lascia un commento



I MIEI LIBRI

Per acquistare uno o più volumi delle Ricette del Sorriso, realizzati per aiutare i bambini con gravi malformazioni facciali e labio-palatoschisi vai su:
 

Logo Operation Smile

logo smilehouse